Fruscé 

Fruscé v.t. = sperperare, scialacquare

Spendere soldi senza criterio e misura; dissipare, dilapidare una sostanza.

Quando qlcu sperpera le sue sostanze, rimane con un pugno di mosche. Ovviamente quelli che considerava suoi amici gli voltano le spalle senza colplimenti. E si ritrova – per dirla con un’espressione colorita – col culo per terra.

Noi diciamo, altrettanto coloritamente: restare di culo ai capperi.

Filed under: FTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

diciotto + quattro =