Cardungille 

Cardungille s.m. = Cardogna comune, cardo campestre, cardoncello

 

 Il Cardo campestre (Scolymus grandiflorus della fam. Asteraceae) è una pianta selvatica commestibile, di cui si usa  la costa carnosa della rosetta basale e la propaggine più tenera privata da spine e filamenti. 

cardungjille sono usati per preparare minestre nel periodo pasquale, cotti in spezzatino con carne di agnello, uova, formaggio. Questa pietanza chissà perché in alcune famiglie veniva chiamata ‘U Benedìtte = Il Benedetto.

Vi suggerisco la ricetta nostrana:
https://ricettemanfredonia.altervista.org/cardoncelli-con-agnello-e-uova/

Nella Puglia piana vengono detti cardungille anche i funghi cardarelli (Pleurotus eryngii)

 

Filed under: CTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

diciassette − 6 =