Chi pröje ‘a morte de l’ate, a söve sté addröte ‘a pòrte

Chi pröje ‘a morte de l’ate, a söve sté addröte ‘a pòrte

Chi prega la morte degli altri, la sua sta dietro la porta.

Più correttamente traduciamo: Chi desidera la morte degli altri, non sa che la sua sta dietro l’uscio pronta a ghermirlo.

Invito alla prudenza e alla moderazione e al perdono cristiano.

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

10 − 6 =