Malacque

Malacque s.f. = Medusa

“Questa medusa (Rhizostoma pulmo ) presenta un cappello di forma semisferica opalescente ma tendente al trasparente, con i bordi sfrangiati blu-viola. Sotto al cappello il corpo è chiamato manubrio ed è composto da 8 prolungamenti di tessuto bianco-trasparente arricciato e grumoso, dai quali partono 8 tentacoli allungati, sfrangiati e semitrasparenti. Gli esemplari giovani tendono ad avere una colorazione più trasparente, gli adulti molto più opalescente. Il nome comune di polmone di mare è dovuto al tipico movimento palpitante compiuto dalla medusa per muoversi. Le dimensioni sono degne di nota: potendo raggiungere i 50–60 cm di diametro e i 10 kg di peso, rappresenta la più grande medusa del Mediterraneo! (Wikipedia).


Il nome malacque è di chiara interpretazione: Mala = cattiva, non utile e acque = trasparente. Gli esemplari giovanissimi, quelli con il cappello di pochi centimetri, sono conosciuti dagli uomini di mare come Chechenèlle, e sono ugualmente urticanti.</ahref=”http:>

Filed under: MTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

4 − 2 =