Rumanì de cüle a chiapparüne

Rumanì de cüle a chiapparüne

Rumanì de cüle a chiapparüne = Restare di culo ai capperi. Praticamente la traduzione letterale non chiarisce nulla.

Nel nostro detto significa : Rimanere senza risorse economiche in situazione di estrema precarietà.

I capperi si raccolgono su balze scoscese, in luoghi impervi e pericolosi da raggiungere.

Se succede un inconveniente mentre si è intenti nella loro raccolta, si rimane in bilico ed è difficilissimo che qlcn venga in soccorso sull’orlo del precipizio.

Insomma significa rimanere senza alcun aiuto, attraversare un momentaccio.
Quelli che parlano bene dicono, descrivendo situazioni difficoltose, di restare col culo per terra.

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

quattro × 3 =