ARTICOLO

ARTICOLO

L’articolo in manfredoniano può essere, come in lingua, determinativo e indeterminativo.

L’articolo determinativo è rappresentato da una sola vocale, variabile a secondo del genere o del numero.

‘u = il, articolo determinativo, maschile, singolare.
In alcuni casi, risposte date con enfasi, si ricorre alla pronuncia antica di lu (ad es.:lu càzze ca te fröche!= stai tentando di convincermi con delle baggianate, ma resto delle mie idee!).

Si usa sia su consonante semplice, sia sulla esse impura (‘u péne, ‘u ruàgne, ‘u serpènde, ‘u scaramöne, ‘u buàtte).

‘a = la, articolo determinativo, femminile, singolare.
Sia usa sia su vocale sia su consonante (‘a màmme, ‘a fìgghje, ‘a uagnöne, a jummènde, a spasèlle, ‘a vamméne, ecc.).
Talvolta, se la frase è pronunciata con enfasi, anche questo articolo si pronuncia intero, proprio come in italiano.
Per esempio:
La fèsse de màmete!
Giua’, me döle la chépe! = Giovanni, taci ché mi duole il capo.

‘i = i, gli, le, articolo determinativo.
Invariabile al maschile e al femminile (‘i méne, ‘i pjite, ‘i bezzùche, ‘i bezzöche, ‘i scupastréte, ‘i ‘nfermjire, ‘i ‘nfermöre ecc.)

L’articolo indeterminativo (italiano un, uno, una) elide la u. Al suo posto inseriamo l’apostrofo così l’occhio si accorge della mancanza della vocale iniziale.

‘nu = un, articolo indeterminativo maschile, solo singolare. (‘Nu deriva dal latino unum)
(‘Nu uagnöne, ‘nu rùspe, ‘nu chéne, ‘nu škìffe, ecc.)

‘na = una, articolo indeterminativo femminile, solo singolare.
(‘Na vìcce, ‘na scàrpe, ‘na rècchje, ‘na paténe, ecc.)

Filed under: Grammatica

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

19 + 9 =