Diavelìcchje

Diavelìcchje s.m. = Peperoncino

Pianta erbacea annuale della fam. delle Solanaceae (Capsicun annuum) originaria dell’America del Sud.

Per il suo potere antifermentativo il suo uso è indicato negli insaccati (celebri i salumi calabresi strapieni di peperoncino).

I frutti, interi, a pezzetti o in polvere, freschi o essiccati vengono usati per dare sapore a moltissime pietanze.

Proprietà terapeutiche: aperitive, digestive, vitaminizzanti.

Il significato letterale è “diavoletto”.
Molti, alla maniera dei Montanari, dicono anche ‘u puzzetille = pezzettino. Infatti ne basta un solo tocchetto per infiammare la pietanza.

In Calabria viene detto piparolu vruscenti = peperone bruciante.

Filed under: DTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

2 × uno =