Fé cinghe e trè jòtte

Fé cinghe e trè jòtte loc.id. = Rubare.

Sottrarre con destrezza e/o fraudolentemente denaro o oggetti appartenente ad altri. Fare man bassa. Sottrarre. Trafugare.

La locuzione è sempre accompagnata da una gestualità molto conosciuta, consistente di chiudere la mano facendo avvicinare le dita uno alla volta verso il palmo, cominciando dal mignolo, mentre il polso fa una torsione di 90°.

È presto detto, come dire: aver la mano leggera, la mano lesta, in quattro e quattrotto.

Vé facènne cinghe e tre jòtte = va rubando, fa sgraffignando…

Filed under: FTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

quattro × 4 =