Mandenì ‘a cannöle

Mandenì ‘a cannöle

Reggere il moccolo. Fare da candeliere.

Credo che ormai, dopo la nota canzone di Trovajoli “Roma nun fa la stupida stasera” questo modo di dire si sia diffuso in tutta Italia. Ma forse esisteva già prima nei vari dialetti.

Che vuol dire mandenì ‘a cannöle? Chi lo dice?

Certamente l’intruso, o chi si sente intruso fra due che si scambiano effusioni! Che sto a fare tra di voi? A illuminare la scena? Il lampadario? Il candeliere?

 

E che agghja fé ammjizze a vüje? Agghja mandenì ‘a cannöle’? = E che debbo fare in mezzo a voi? Devo reggere la candela?

 

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

quattordici + 2 =