Pùrche p’u cumbètte ‘mmocche (‘u)

Pùrche p’u cumbètte ‘mmocche (‘u) Prov. 

Il porco con il confetto in bocca . In effetti il confetto in bocca al maiale è inadeguato o sprecato, perché il suino è abituato a mangiare ben altre sozzerie.

Si cita questo Detto quando si vuole additare qualcuno che non si trova a proprio agio o non è adatto a sostenere o ad affrontare situazioni o circostanze inusuali o superiori alla sua capacità.

Questo Detto è simile all’inadeguatezza del noto “asino in mezzo ai suoni” o a quella della “chitarra in mano ai cafoni“.

Scherzosamente si indicava ad es. qualcuno che, mentre gli amici sono in jeans e maglietta al bar o dal barbiere, si presenta in bottega con abito elegante, giacca e cravatta.

 

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

2 × tre =