Quanne ‘a fèmene völe, fé chjöve e neveché

Quanne ‘a fèmene völe, fé chjöve e neveché

Quando una donna vuole una cosa, è capace di tutto pur di ottenerla.

Alla lettera significa: quando una femmina vuole fa piovere e nevicare. È chiaro che si tratta di linguaggio figurato.

Il Proverbio evidenzia la capacità, la caparbietà, l’ostinazione della donna, che trova sempre il modo di raggiungere il suo obiettivo, per l’indiscussa capacità di essere sempre persuasiva.

Una donna assennata usa questo carisma per evitare dissidi, e rancori. È operatrice di pace. Da premio Nobel.

Talvolta – fortunatamente in casi rari – questa sua peculiarità viene messa al servizio di una causa sbagliata. Non ci sono mezze misure: quando la donna ama oppure odia lo fa in maniera estrema!

È un’arma insidiosa capace di fomentare discordie e dissapori tra suo marito e la famiglia di lui. E il malcapitato si trova fra l’incudine e il martello….

Vince ovviamente la moglie che è capace di “far piovere e nevicare”!

Mi piace ricordare qui, a conferma della mie asserzioni, quello che recita il proverbio sui bastimenti a mare.

Ringrazio la lettrice Carmen Sovereto per il suo suggerimento.

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

20 + quindici =