Revuleté

Revuleté v.t. = Disgustare

Nauseare, disturbare, stomacare.

Quando fisicamente qualche oggetto ripugnante cade sotto i nostri sensi ci sentiamo schifati. disgustati.

Pure se urtati da eventi spiacevoli ci sentiamo rivoltare lo stomaco.

Nen decènne cchjó njinde ca già me so’ revuletéte ‘u stòmeche = Non dire più nulla ché già mi sento disgustare (lo stomaco).

Qualcuno usa il verbo ammuddé ‘u stòmeche, rendere molle lo stomaco, per indicare un senso di nausea derivato dal disgusto.

Filed under: RTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

uno + 16 =