U ciucciarille de San Gesèppe alla vecchiéje assètte ‘u trotte


U ciucciarìlle de San Gesèppe, alla vecchjéje assètte ‘u trotte

L’asinello di San Giuseppe alla vecchiaia manifestò (la capacità di usare) il trotto.

Il dott. Enzo Renato – che ringrazio pubblicamente – sinteticamente spiega che il Detto si riferisce ad una persona che all’improvviso ostenta capacità e/o attività fino ad allora mai espresse.

E bréve a jìsse! Chi ce l’avöva düce a nüje = E bravo lui! Chi l’avrebbe mai detto?

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

due + otto =