Ce sò ‘rebbelléte ‘i jammarjille jind’u panére

Ce sò ‘rebbelléte ‘i jammarjille jind’u panére

Si sono agitati i gamberetti dentro il paniere.

Il verbo si può pronunciare anche arrebbelléte o rrebbelléte, con un rinforzo sulla “r” iniziale.

Si cita questo detto quando dei marmocchi fanno un lungo e gioiosissimo chiasso, incuranti dell’esortazione degli adulti a stare buoi.

Avete mai provato ad ascoltare una classe di bambini della scuola materna? Povere maestre!

Che ci fanno i gamberetti nel paniere? Precisiamo che si tratta di quei gamberi minuscoli catturati sulla scogliera e destinati a diventare esca, infilzati all’amo dei pescatori dìlettanti.
Ma mano che si raccolgono dal retino, vengono posti in un cesto di giunchi provvisto di coperchio.

Ovviamente quando il numero diventa consistente, ogni volta che si leva il coperchio per introdurne altri, si intravede un verminaio di movimento all’interno. Si mantengono vivi e tentano tutti insieme di risalire le pareti del panierino. Ecco il gran movimento, ma silenzioso, dei gamberi esagitati..

Questo detto somiglia alla locuzione arebbelléje ‘u jaddenére

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

due × 4 =