Jàlle de chjàzze, tróvele de chése

Jàlle de chjàzze, tróvele de chése

Galletto in piazza, torbido in casa.

In piazza, con gli amici, è brillante e pimpante. In casa invece è cupo e taciturno.

Succede spesso che entro le mura domestiche un uomo si trasformi completamente: dr.Jeckyll e Mr.Hide.

Questo Detto ha una variante:
Frìvele de chjàzze, trìvele de chése.

Frìvele, è comprensibile, in quanto simile all’italiano frivolo, ossia brillante, festaiolo, ma trìvele è un termine ormai desueto, ostico perfino a me che sono anziano.
Il significato di questo aggettivo era “collerico, irascibile”.

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

due × due =