Nenn’jì Rè ma töne a cröne…

Ecco l’indovinello completo:

Nenn’jì Rè ma töne a cröne,

nen jì cavaljire ma porte i sprüne,

nen jì sagrestène ma söne ‘u mattutüne

Non è re ma ha la corona, non è cavaliere ma ha gli speroni, non è sacrestano ma suona il mattutino.

‘U jallócce = il gallo

La corona è la cresta

gli speroni sono le unghie posteriori, tipiche dei gallinacei (*)

il mattutino è il canto antelucano

 

(*)Gli speroni sono strutture ossee corneificate e fissate alla parte posteroinferiore del tarsometatarso. Sono presenti nei maschi di alcuni gallinacei – gallo, tacchino, parecchi fagiani – che se ne servono per offesa. Mancano nella faraona, nella quaglia e nella pernice. (dal web)

Filed under: Indovinelli

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

quattro + quindici =