Vrìcce

Vrìcce s.f. = Pietra sminuzzata.

Pietruzza ottenuta dalla frantumazione di pietra calcare attraverso un frantoio (‘u frandöje), e si presenta con bordi spigolosi.

In dialetto con questo sostantivo intendiamo definire anche la ghiaia, che si presenta in detriti rocciosi, arrotondati per rotolamento, e depositati dalle acque dei fiumi o del mare.

‘I vrìcce, opportunamente dosati in base alla loro pezzatura, sono adoperate come materiale per la preparazione di conglomerati cementizi (calcestruzzo) o bituminosi.

Ùrte d’i vrìcce = Orto del brecciame. Toponimo locale che indica un tratto rivierasco ubicato, se non ricordo male, verso l’attuale Villaggio dei Pescatori. Anticamente vi traevano inerti per l’edilizia: in pratica era una cava di ghiaia.

L’insieme di pietruzze e/o ghiaia dicesi vreccéme = brecciame.

Filed under: VTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comment *
Name *
Email *
Website

diciannove − 15 =