Chi ‘mpaste e škéne nen soffre mé féme

Va bene anche scritto così: Chi ‘mpaste e škéne ne nzoffre mé féme

Questo antico Detto è una semplice constatazione. Ossia: chi impasta e panifica non soffre mai fame.

In italiano si dice similmente “aver le mani in pasta” = partecipare a qualche azione da cui si ricava un tornaconto.

Vi ricordo che da škané deriva škanète (<–clicca) = pagnotta.

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

cinque × 2 =