Fattappòste 

Fattappòste   s.m. = Dispositivo, meccanismo

Congegno che, applicato a un apparecchio, a un impianto e sim., svolge una specifica funzione.

Anche un oggetto qualsiasi che abbia una sua funzione: un cacciavite, un braccetto reggi-mensola, un supporto per tegami, un ferma-porta, ecc.

Si usa il sostantivo ‘u fattappòste , che alla lettera significa: fatto appositamente (per quest’uso) quando non si conosce il termine corretto, o semplicemente perché in quel momento non viene alla mente.

Sotte ce völe ‘u ferrètte, e söpe ‘u fattappòste = Nella parte inferiore della porta ci vuole un fermo e nella parte superiore il “coso”….
In questo caso si tratta del saliscendi, chiamato dai falegnami (clicca→) ‘u zeremìnghe.

Filed under: FTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

1 × 5 =