Fé ‘a carrjire Sammartüne 

Fé ‘a carrjire Sammartüne loc.id. = Regredire

Alla lettera significa: fare la carriera di San Martino.

A me non sembra che si tratti del famoso Santo di Tours che con la spada divise in due il suo mantello per darne metà ad un povero. Di lui si ha una memoria storica molto piacevole. Addirittura ‘Sande Martüne’ è un’interiezione beneaugurante!

Presumo che si tratti di un Napoletano (Sammartino in Campania è un cognome molto diffuso come Cammarota, Gambardella, Esposito, Pettenella, Donnarumma, Schiattarella, Quagliarulo, ecc.) il quale evidentemente era partito con grandi progetti e si è trovato alla fine in ristrettezze economiche: una carriera a rovescio.

Quindi: fare la carriera del sig.Sammartino, significa: regredire invece di avanzare (negli studi, nel lavoro, ecc.)

Giuànne ho fàtte ‘a carrjire Sammartüne…Jì assüte p’u pàlje e c’jì arretréte p’u tammórre…= Giovanni ha fatto la fine del sig. Sammartino. È partito con entusiasmo ed è rientrato con mestizia.

Filed under: FTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

4 × 3 =