Majöse

Majöse s.f. = Maggese

Terreno tenuto a riposo, a rotazione, per evitarne l’impoverimento di sostanze minerali utili alle coltivazioni.

Sul terreno a maggese si eseguono arature successive, a partire da maggio, da cui deriva il nome di questa tecnica agricola.

Filed under: MTagged with:

1 Comment

  1. L’amico dr. Matteo RINALDI – coautore assieme al prof. Pasquale Caratù del pregevolissimo “Vocabolario Manfredoniano” – m ricorda che, derivato da questo sostantivo, esiste un chécamajöse che è il nome di un uccello crepuscolare che si chiama ‘Occhione’.(Burhinus oedicnemus)


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

5 × 4 =