Mandràcchje

Mandràcchje s.m. e top. = Mandracchio

Credevo che fosse un toponimo di Manfredonia, riguardante la spiaggetta Diomede, poi ho scoperto che esiste anche a Livorno e a Napoli, ossia in località litoranee munite di porto.

Le ricerche mi hanno portato al Vocabolario della lingua italiana di De Mauro: “settore ben riparato di un porto usato come darsena per piccole imbarcazioni “.

Non contento ho consultato vocabolario etimologico alla voce mandracchio.

Allora lo classifico sia come sostantivo, sia come toponimo, così non sbaglio.

Filed under: MTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

16 − 13 =