Masciódde

Masciódde s.m. = Moscardino, o polpo piccolo, molto giovane

MascioddeÈ un termine marinaresco  per indicare il moscardino  (Eledone moschata).

Mollusco commestibile simile a un piccolo polpo. Caratteristica principale è la presenza di un’unica fila di ventose su ognuno degli otto tentacoli che lo distingue dal polpo (con otto tentacoli e due file di ventose).

I moscardini più piccoli sono detti mascjuddìcchje

I pescatori manfredoniani in passato usavano il termine figuratamente per comunicare l’arrivo di un altro figlio nella famiglia: Mò tènghe ‘n’atu masciuddìcchje = Adesso ho un altro marmocchio.

Credo che la loro cattura sia proibita per non spopolare il mare. Una volta si trovavano anche nella sciabica.

Ringrazio il lettore Michele Pastore per il sugerimento e il prof. Matteo Castriotta per la descrizione.

Filed under: MTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

venti − tre =