Paljéje

Paljéje v.t. = Percuotere, malmenare

Oltre al trisillabo paljèje (pa-ljé-je) si può ricorrere anche al bisillabo paljé (pa-ljé)

Colpire qlcu. violentemente, con le mani o con un oggetto, malmenare, picchiare.

Forse perché l’oggetto con cui si percuote è un paletto?   No! è una reminiscenza del verbo spagnolo apalear = battere, percuotere.
Vi consiglio di cliccare qui→(paliatone) per saperne di più.

Filed under: PTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

3 × 2 =