Quànne sì prumìsse ‘u purcjille, córre sóbbete p’a zuchelèlle

Quànne sì prumìsse ‘u purcjille, córre sóbbete p’a zuchelèlle

Quando qualcuno ti promettere un maialino, corri subito con una funicella (per portartelo via).

Questo bellissimo proverbio incita a non rimandare nel tempo una cosa che si può fare subito. C’è il rischio che colui che ha fatto la promessa (si può dire promettitore, o promettente? temo di no) ci ripensi su e cambi idea.

In italiano si può dire “chi ha tempo non aspetti tempo”, oppure “non rimandare a domani ciò che puoi fare oggi”.

Ma non è un’immagine così diretta come quella del porcellino che può volatilizzarsi….

Per la precisione, zuchelèlle = cordicella si può pronunciare anche nella variante:‘a zuculèlle. Sono accettabili entrambe le voci.

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

quattro × 1 =