Uagnöne

Uagnöne s.m. e s.f. = Bambino, bambina.

L’individuo umano dalla nascita all’adolescenza.

Al plurale fa Uagnüne, inv.

‘ U uagnöne d’a putöje = l’apprendista artigiano

Dispr. Uagnunàstre = giovincello scapestrato, protagonista di malefatte.

Dim. Uagnungjille/uagnungèlle = adolescente; si usa anche per imputare a un giovanotto o una ragazza quasi adulti un atteggiamento puerile, non da adulti. Perciò sono ritenuti inaffidabili.

L’etimologia è molto incerta. Una delle ipotesi imputa la derivazione da “galio-galionis” = giovane mozzo, servo delle navi.
Di qui il termine guaglione diffuso in tutto il Sud con lievi variazioni adattati alla parlata locale (vagnone, uagnöne, uaglione, ecc.)

Filed under: UTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comment *
Name *
Email *
Website

uno × quattro =