Bengalöne

Bengalöne agg. = Alto, allampanato

L’aggettivo designa una persona di corporatura magrissima e molto alta. Scherzosamente si diceva una volta, “alto e fesso”…

L’amico Sebastiano Granatiero mi suggerisce testualmente che il termine, bengalöne o bangalöne «deriverebbe da “bangalore” che è un congegno esplosivo di forma cilindrica montata all’estremità di un tubo allungabile, utile per provocare un’esplosione a distanza, specie in caso di attacco sotto il tiro del nemico».

Il singolo tubo in questione è dotato di filettatura maschio-femmina. Si univano più elementi fino a formare una canna di alcuni metri, che dà l’aspetto di alto e magro attribuito figuratamente alle persone allampanate.

Filed under: BTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

8 + 9 =