Chéne e fìgghje de putténe nen chiódene méje ‘i pòrte

È un Detto, un po’ crudo e lapidario, per stigmatizzare colore che entrano in un locale, un magazzino, un’abitazione e lasciano aperto l’uscio. “La portaaaaa!”

Sarà distrazione? Cattiva abitudine? Maleducaziome?

Il Detto vale anche per coloro che escono senza chiudere la porta alle loro spalle.

Mio padre – che non si sarebbe mai permesso di apostrofarmi con una parolaccia – quando capitava a me di entrare in casa senza chiudere la porta, mi faceva una domanda: “E che? Tjine la cöte?” = E che? Hai la coda?

Questo non per paragonarmi a un cane: non sia mai! Non era nella sua indole.

Voleva scherzosamente evidenziarmi che, se lasciavo aperta la porta, lo facevo perché dopo essere entrato io, doveva forse fare l’ingresso anche la mia…coda? La “coda” poteva essere anche una o più persona al mio seguito. In italiano “codazzo”. L’ultimo chiuda la porta!

Filed under: Proverbi e Detti

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

19 − 3 =