Dammàgge 

Dammàgge s.m. = Danno

Perdita di integrità o di funzionalità causata da qlcu o qlco. Quelli per esempio alla vettura a seguito di uno scontro.

Uagnü’, stateve cujöte, nen facjüte dammagge = Bambini, statevi quieti, non fate danni.

Anche il danno morale – previsto dalla Giurisprudenza oltre a quello materiale – dicesi dammagge.

Scherzosamente quando andavamo a ballare i nostri genitori ci raccomandavano:
A) nen faciüte a lïte pe nesciüne = non litigate (né tra di voi né) con nessuno.
B) ne jéte facènne dammagge = Non fate danni (siate molto seri con le ragazze).

Deriva dalla parola francese dommage che ha lo stesso significato.

Filed under: DTagged with:

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

due × 4 =