Serafüne ca vénne ‘u vüne

Serafüne ca vénne ‘u vüne

Sérafüne ca vénne ‘u vüne, 
a quatte solde e mèzza lüre,

föce pe museréje,

Sérafüne cè ‘mbriachéje.

Serafina che vende il vino sfuso, a quattro soldi e a mezza lira, fece per misurare, e Serafina si ubriacò.

Prima degli anni ’40 la Lira italiana si divideva in centesimi: un soldo di allora valeva 5 cent.
Quindi quattro soldi equivalevano a 20 cent. e mezza lira, ovviamente 50 cent.

Due qualità di vino con sostanziale differenza di prezzo e di qualità.

Qlcu diceva Zarafüne invece di Sérafüne. Nome non più usato ai giorni nostri.

Filed under: Sfottò

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

diciannove + 18 =